Hub della città

L'azione per il clima, e in particolare la pianificazione dell'adattamento, richiede reti a tutte le scale, dal livello comunitario e cittadino al livello regionale e nazionale, sia per le autorità pubbliche che per il settore privato e la società civile. Per questa ragione REACHOUT sta utilizzando City Hub come punti di riferimento per far avanzare i servizi climatici.  

L'adattamento al cambiamento climatico deve essere integrato con altre priorità non climatiche. Pertanto, le risposte delle città variano a seconda dei paesi, delle regioni e delle comunità e richiedono un approccio su misura. Il numero di città e paesi impegnati ad agire sul cambiamento climatico è cresciuto notevolmente in Europa. Tuttavia, quando si tratta di attuare azioni per il clima (soprattutto considerando l'adattamento urbano) il raggio di sviluppo tra le città è ancora piuttosto ampio. REACHOUT mira a catturare questa diversità e selezionare le città che hanno un ruolo guida naturale ed esemplare all'interno delle loro reti (hub) in modo che possano fungere da acceleratori per l'upscaling.  

L'approccio City Hub di REACHOUT pertanto comporta in particolare: 

  • I centri urbani si trovano in regioni di tutta Europa garantendo la diversità sia in termini di vulnerabilità climatiche che di sviluppo socioeconomico. 
  • I centri urbani designati hanno una città principale con esperienza e capacità nell'utilizzo dei servizi climatici per far avanzare la pianificazione del clima e gli accordi di governance del clima e della resilienza, come i team e i funzionari della resilienza o del clima. Le città principali spesso hanno il supporto dei Chief Resilience Officer e dei consulenti per il clima di C40 e/o R-Cities e hanno legami più forti con gli istituti di ricerca locali. 
  • I centri urbani hanno forti connessioni istituzionali e relazioni con altre città e paesi (con capacità di adattamento solitamente più deboli) nella loro periferia e nella regione più ampia. Ciò creerà cluster regionali e nazionali che faciliteranno l'istituzionalizzazione, forniranno economie di scala e influenzeranno il più ampio ecosistema politico.  

REACHOUT lavora con un beneficiario diretto in ogni hub cittadino come partner attivo del consorzio; in questo modo si può fare un uso ottimale della profonda conoscenza dei partner delle condizioni socioeconomiche e politiche locali e delle loro strutture lavorative e decisionali esistenti. L'approccio di utilizzare i centri urbani come casi per la co-creazione di servizi consente di basarsi sull'esperienza esistente e sull'apprendimento peer to peer all'interno del più ampio ecosistema all'interno del City Hub e garantire una forte titolarità a livello locale attraverso il coinvolgimento attivo delle autorità urbane, del settore privato e la società civile attraverso approcci interdisciplinari innovativi dal basso verso l'alto. Sette centri urbani sono stati selezionati per questo processo: 

Amsterdam – APG

REACHOUT si rivolge all'hub cittadino di Amsterdam, con APG come partner hub principale, per affrontare i servizi climatici per il settore finanziario. APG è un investitore pensionistico olandese e il suo team Global Responsible Investment & Governance integra le informazioni sul rischio climatico nell'analisi degli investimenti. 

Milano

Una delle metropoli più grandi d'Italia situata nella regione Lombardia con oltre 1 milione di abitanti. La città è per lo più esposta a inondazioni pluviali, vento estremo e ondate di caldo. Milano ha un Masterplan cittadino con una visione verso il 2030, che introduce un approccio di resilienza nel contesto costruito e negli spazi pubblici, enfatizzando l'aumento delle aree verdi per ridurre l'impatto dei cambiamenti climatici. La città ha anche redatto il primo piano d'azione integrato per l'aria e il clima per identificare le misure prioritarie per la qualità dell'aria e la mitigazione e l'adattamento ai cambiamenti climatici.

Atene

Atene è una città molto grande situata nella regione dell'Attica ed è la capitale della Grecia. Il Comune di Atene, che costituisce una piccola unità amministrativa dell'intera città, conta oltre 600mila abitanti. La città è per lo più esposta alle inondazioni pluviali e alle ondate di caldo. Atene sta aggiornando il suo piano per il clima e sta collaborando con lo strumento di finanziamento del capitale naturale della BEI su una serie di progetti di adattamento faro. La città ha anche esperienza nella collaborazione con Rebuild by Design su progetti di resilienza climatica.  

sughero

Cork è una città di oltre duecentomila abitanti ed è la seconda popolazione urbana più grande d'Irlanda. I principali rischi climatici per la città di Cork sono idrologici, sia fluviali che costieri. Cork è situata vicino alla costa nella valle del fiume Lee con il centro città situato su un'isola tra i corsi d'acqua del fiume. Cork ha una lunga storia di inondazioni. Nel 2009, ad esempio, le acque alluvionali hanno causato gravi danni agli edifici scolastici, commerciali e residenziali. Inoltre, le inondazioni di marea provenienti dall'Oceano Atlantico attraverso i porti esterni e interni minacciano il centro città e le aree circostanti.

Gdynia

Gdynia si trova sulla baia di Danzica, sulla costa meridionale del Mar Baltico, è un importante porto marittimo e la seconda città più grande del Voivodato della Pomerania dopo Danzica. Gdynia ha una popolazione di circa 250.000 cittadini. La città appartiene all'area metropolitana Danzica-Gdynia-Sopot con oltre 1.5 milioni di cittadini.

Lillestrøm

Il comune di Lillestrøm è il nono comune più grande della Norvegia, con una popolazione superiore a 86,000 residenti, e il suo centro amministrativo, la città di Lillestrøm, si trova nella grande area metropolitana di Oslo. Il comune di Lillestrøm è stato fondato nel 2020 dalla fusione di tre ex comuni (Skedsmo, Fet e Sørum). Il comune è attraversato dal fiume Glomma, il fiume più lungo e voluminoso della Norvegia, che termina nel più grande delta interno del Nord Europa, l'Øyeren settentrionale. Il comune è per lo più esposto al pericolo naturale da alluvioni e smottamenti, in particolare rapidi smottamenti argillosi.  

Logroño

Logroño è una città di medie dimensioni situata nel nord della Spagna nella regione di La Rioja con più di 150mila abitanti. Questa città è per lo più esposta a ondate di caldo, inondazioni e siccità. La città di Logroño mira a diventare una Capitale Verde Europea lavorando duramente sull'efficienza energetica, lo sviluppo sostenibile, la mobilità pulita e la naturalizzazione urbana. 
Non ancora disponibile

La storia del clima di Gdynia

Breve riassunto: una storia su Jan e Maria durante precipitazioni estreme.

Tema: Inondazioni

Utente finale: Cittadini

Link alla storia: in costruzione